Aquadream

Il tuo divertimento all'Aquadream tutti i giorni fino al 9 settembre!

Cosa fare a Baja Sardinia

Tra le più visitate conosciute mete della Costa Smeralda, Baja Sardinia è un piccolo centro del comune di Arzachena, nel nord della Sardegna.

Si tratta di una località turistica incastrata tra piccoli colli granitici, immersa nel verde della macchia mediterranea e di pini marittimi, affacciata su una bellissima spiaggia nota con il nome di Cala Battistoni, caratterizzata da sabbia fine e acqua cristallina. Costruita negli anni 60 durante la nascita della Costa Smeralda è oggi una località tra le più amate da chi sceglie una vacanza al mare in Sardegna tra relax e divertimento. Ecco alcuni consigli su cosa fare a Baja Sardinia:

  1. Senza dubbio è immancabile una passeggiata sul Lungomare di Tramontana, magari al tramonto, affacciati ad ammirare il mare e le sue chiarissime sfumature.
  2. Fare un bagno a Cala Battistoni (detta anche Lo Spiaggione): che vogliate noleggiare sdraio o ombrellone o amiate la spiaggia libera c’è spazio per tutti ed è fornita di tutti i servivi! Non perdetevi un tuffo tra le acque trasparenti di questa spiaggia. È disponibile anche il noleggio di gommoni e pedalò.
  3. Fare un giro tra le vie del centro, per gustarvi lo shopping estivo, un aperitivo vista mare o la degustazione di qualche buon piatto di pesce. Non mancano ottimi ristoranti e locali per stare in compagnia.
  4. Baja Sardinia è anche una meta per gli amanti dello sport: dal calcetto al tennis, dal windsurf alla vela, qui è possibile divertirsi in tanti modi e a tutte le età.
  5. Visitare la Chiesa di Sant’Antonio da Padova. La Chiesa èi recente costruzione (risale al 1986) ed è interamente realizzata in granito, per questo ha l’aspetto di una tipica chiesa campestre della Gallura. La facciata è caratterizzata da un ampio rosone che si ritrova più ampio anche sul lato sinistro. L’interno, ad unica navata, è molto semplice, caratterizzato anch’esso dalla muratura a vivo e da un’unica navata coperta da capriata lignea. Sulla parte alta delle pareti si aprono alcune finestre realizzate con vetri colorati. La Chiesa appartiene oggi alla parrocchia di Stella Maris a Porto Cervo e si trova su Via Baja Sardinia, la strada alberata che porta al lungomare.
  6. Un escursione di trekking verso il Faro Capo Ferro un vecchio faro risalente al 1861 affacciato verso le Bocche di Bonifacio. Si tratta di una torre cilindrica costruita su un edificio bianco con una lanterna poligonale.
  7. Venire all’Aquadream! È proprio a Baja Sardinia, prima di entrare nel centro, che si trova il nostro Parco Acquatico. Qui potete venire per passare una giornata di divertimento differente in compagnia dei vostri amici o della vostra famiglia. Scoprite i tuffi dai nostri scivoli!

Come arrivare all’Aquadream: da Arzachena prendere la strada SP163 in direzione Baja Sardinia. Prima di entrare nel centro girare a destra al cartello per l’Aquadream. Da Porto Cervo e Poltu Quatu prendere la SP59 e girare a sinistra al bivio di entrare Baja Sardinia.

Vicino al nostro Parco si trova la particolarissima discoteca Ritual, nata nel 1970 e pensata come un castello in granito incastonato tra le rocce, ricavato da antiche grotte naturali e decorato con torri e merli. Un’architettura quasi naturale, senz’altro particolare per una serata di divertimento in un’atmosfera esoterica!

Durante tutta l’estate diversi sono gli eventi organizzati tra feste, concerti pop o di orchestre e serate di balli liscio o di gruppo che permettono di vivere a pieno questa località. A pochi chilometri dal centro di Baja Sardinia si trovano altre località turistiche come Cannigione, Poltu Quatu e la ben nota Porto Cervo: ogni giorno potrete scoprire i centri della “vita smeralda”, tra boutique di lusso, aperitivi in piazzetta e l’assaggio di una spiaggia diversa dall’altra!

Tra le più vicine a Baja Sardinia, l’incantevole Porto Sole e Mucchji bianchi, Cala Bitta con un piccolo molo e la piccola Spiaggia Tre Monti fino alle piccole Le Vergini e La Vecchia. Ma tante sono le spiagge della Costa Smeralda che potete scoprire a pochi minuti da Baja Sardinia: le piscine naturali del Piccolo Pevero, la Celvia, le piccole spiagge di Capriccioli o l’angolo di paradiso che è la spiaggia del Principe fino alla lunga Liscia Ruja così chiamata per il colore rosso della sua sabbia.

Dove Siamo

Guarda

Newsletter